Emotional Mapping of Museum Augmented Places

Manipolazioni virtuali della realtà, gesti, forme, superfici vive con realtà aumentata e virtuale

La Città si racconta: realtà aumentata, oggetti comunicativi nuovi e amplificazioni esperienziali a sostegno della smart city

ParigiIl concetto di accoglienza identifica la capacità di determinati luoghi di far sentire il turista ospite e parte della comunità nei momenti d’interazione con il territorio prima, durante e dopo la sua visita. L’accoglienza non corrisponde a una funzione quanto piuttosto a un sistema di valori, poiché sentirsi “ben accolti” ha l’effetto di enfatizzare il valore dell’esperienza che il turista sceglie di compiere. Per questo motivo il Piano Strategico di Rimini ha pensato di dotarsi di un Piano integrato dell’accoglienza iniziato con l’identificazione dei valori che definiscono il concetto di accoglienza turistica e attraverso i quali sono stati definiti parametri e strumenti da applicare in maniera olistica ai numerosissimi punti di contatto che intervengono nel rapporto turista/territorio. 

Si tratta di centinaia di “snodi” che vanno dal momento in cui il turista entra in contatto con la destinazione (attraverso pubblicità, film, internet e altro) al momento in cui torna a casa e condivide sui diversi social network l’esperienza appena vissuta.

Per il Be-Wizard! (21-22 marzo 2014) sarà proposto un approfondimento formativo su due tematiche relative all’accoglienza delle città: realtà aumentata e vivere la notte.

In questo contesto, la mattina del 22 marzo (interamente dedicata alla realtà aumentata) parleremo delle storie narrate dalla città: “La Città si racconta: realtà aumentata, oggetti comunicativi nuovi e amplificazioni esperienziali a sostegno della smart city”.

sito ufficiale dell’evento http://www.welcomingcities.it
pagina facebook https://www.facebook.com/WelcomingCities
twitter @WelcomingCities

Annunci

Un commento su “La Città si racconta: realtà aumentata, oggetti comunicativi nuovi e amplificazioni esperienziali a sostegno della smart city

  1. Pingback: Avanzare con la realtà aumentata | Emotional Mapping of Museum Augmented Places

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: