Emotional Mapping of Museum Augmented Places

Manipolazioni virtuali della realtà, gesti, forme, superfici vive con realtà aumentata e virtuale

La realtà aumentata, l’originalità dello sguardo in avanti e l’illusione olografica interattiva

convegno

Sinergia Advertising ha festeggiato il quarto di secolo guardando più avanti che indietro.
Per l’occasione l’agenzia ha organizzato un evento incentrato sui nuovi scenari della comunicazione svoltosi presso la sede di Confindustria Pescara il 18 marzo, tema ‘La realtà aumentata. Originalità dello sguardo’, un invito a ‘cosa e come guardare dall’Osservatorio dell’Azienda’ con occhi diversi e curiosi.
Captare l’attenzione dell’altro, avvicinarlo all’azienda significa oggi esperire nuovi linguaggi.
Dunque, per brand e imprese la parola d’ordine è engagement, empatia. Interattività, tribù digitale, virtualità, impongono nuovi concetti di relazione con l’altro; non più imposizioni di gusti e tendenze ma l’uso della tecnologia che tenga il passo dei consumatori, in una realtà che sfugge completamente alle aziende.
Innovazione e tecnologia aumentano il potere dei recettori sensoriali attraverso vissuti esperienziali completamente diversi: quale storytelling dovrà caratterizzare un’azienda o un brand?
Sinergia Adv ha scelto questi temi per approfondire un nuovo approccio comunicativo, quello sensoriale, argomenti che hanno fatto presa su un pubblico numeroso e attento.
I relatori hanno illustrato le consistenti potenzialità della realtà aumentata e delle sue differenti applicazioni, non avvertite come distanti ma calate sulla realtà di tutti i giorni e finalizzate al rilancio culturale locale: esperienze in grado di offrire un richiamo più vasto e un legame proattivo con luoghi ed eventi. In particolare, è stata presa in esame la possibilità di agire nel promuovere lo sviluppo di una nuova economia. Il binomio arte e tecnologia, infatti, può essere applicato a forme di Ar-marketing territoriale per la crescita dell’innovazione di impresa e per l’espansione internazionale di sistemi di eco-economia nel mercato globale.
Coordinati da Gianfranco Ferro, presidente del Polo Uninnova, hanno raccontato da vari punti di vista le sfaccettature dell’augmented reality gli esperti di settore Giuliana Guazzaroni (Ar applicata alla valorizzazione dell’arte, al patrimonio museale con progetti all’avanguardia sviluppati nelle Marche e in Abruzzo), Antonio Grassi (nascita, evoluzione e prospettive dei sistemi di Ar) e Daniele Baldacci (cinema 3D e illusione olografica interattiva).

Advertisements

One comment on “La realtà aumentata, l’originalità dello sguardo in avanti e l’illusione olografica interattiva

  1. Pingback: La realtà aumentata, l'originalit&agrave...

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: